Italia
 
CASO DI STUDIO

Ultra Purge™ ha permesso a un’azienda produttrice di imballaggi cosmetici di risparmiare tantissimo tempo durante la pulizia.

Caso di studio resine termoplastiche: Chem-Trend ha aiutato un’azienda europea produttrice di packaging per cosmetici a ridurre i tempi di inattività per la pulizia e abbattere i tassi di scarto.

IL RISULTATO OTTENUTO.

Un’azienda europea produttrice di imballaggi doveva far fronte a lunghi tempi di inattività durante il processo produttivo. Gli fermi macchina per la pulizia durante il cambio colore erano particolarmente problematici e causavano striature residue di colore che portavano ogni mese a un fermo impianto complessivo di 10 ore. Dopo aver utilizzato una formulazione preparata ad hoc della linea Ultra Purge™ di Chem-Trend, l’azienda ha ridotto del 95% i tempi di inattività dovuti alla pulizia abbattendo il tasso di scarti.

COME SIAMO GIUNTI AL RISULTATO.

Collaborando con il cliente, i nostri esperti del settore termoplastico hanno esaminato il pigmento in uso e indagato la quantità precisa di scarti prodotta durante il cambio colore del SAN. Abbiamo scoperto che il purging compound del competitor produceva scarti per più di due ore ogni volta. Inoltre, abbiamo osservato che il prodotto graffiava la superficie liscia dello stampo, un problema che da solo causava tre ore di fermo impianto per ristabilire le condizioni adeguate dello stampo. Per migliorare il processo di pulizia della vite e del cilindro abbiamo eseguito degli esperimenti con il posizionamento della vite, la contropressione e la velocità di iniezione, per trovare le impostazioni adeguate. Per la pulizia del canale caldo abbiamo messo a confronto due diverse miscele personalizzate Ultra Purge™ entrambe in grado di eliminare le striature di colore problematiche.

LA NOSTRA SOLUZIONE.

Abbiamo contribuito a velocizzare un complesso processo di pulizia in due fasi trasformandolo in un metodo in un’unica fase per la rimozione del pigmento rosso organico appiccicoso. Con il vecchio metodo, veniva eseguita una prima applicazione di SAN vergine per pulire le viti della macchina, seguita da un’ulteriore quantità di resina vergine per rimuovere le contaminazioni dal sistema del canale caldo. Utilizzando Ultra Purge™ per pulire la macchina, il produttore ha ridotto la quantità totale di resina vergine necessaria per il processo di pulizia, con un risparmio complessivo sui costi per il materiale di circa il 60%. Inoltre, la soluzione Ultra Purge™ personalizzata ha ridotto drasticamente le striature.

Riduzione del tempo  di fermo impianto per la pulizia fino al 95%
Riduzione del tempo
di fermo impianto per la pulizia fino al 95%
Riduzione > 3%  del tasso di scarto
Riduzione > 3%
del tasso di scarto
ca. il 60% Risparmio sui costi del materiale di pulizia di ca. il 60%
ca. il 60%
Risparmio sui costi del materiale di pulizia di ca. il 60%

UN APPROCCIO RISPETTOSO DELL’AMBIENTE (Handprint)

Noi di Chem-Trend siamo fieri della nostra lunga tradizione volta alla sostenibilità. Ad ogni modo, è il nostro supporto ai processi dei clienti che porta ai risultati più “verdi”, poiché va oltre il nostro impatto globale con un’azione ecologica attiva e persino più incisiva.

In questo ambito abbiamo conseguito quanto segue:

  • Ridurre i consumi di materiale grazie alla diminuzione del tasso di scarti.
  • Aumentare il risparmio energetico grazie alla maggiore produttività dell’impianto e a un minor utilizzo delle apparecchiature di pulizia e lucidatura dello stampo.
  • Materials
  • Waste
  • Energy
Un marchio Freudenberg.
Contatti

Siamo qui per aiutarti. Compila questo modulo e inviaci la tua richiesta in modo da poterti supportare.

Inviando il modulo compilato, confermo di essere stato informato sul trattamento dei miei dati personali in conformità con la politica sulla privacy di Chem-Trend.