Italia

Ridurre al minimo i blocchi nelle linee di produzione di bottiglie in PET grazie al lubrificante Lusin® Lub O32F

Lusin® Lub O 32 F di Chem-Trend agisce da lubrificante nella produzione di bottiglie in PET consentendo alle bottiglie di ruotare liberamente le une contro le altre. Allo stesso tempo, agisce come distaccante per stampi riducendo i potenziali difetti dovuti all’adesione delle bottiglie allo stampo. Inoltre, utilizzando Lusin® Lub O 32 F, si proteggono le preforme da graffi e polvere. Non contiene alcun solvente, siliconi o alogeni e può essere facilmente rimosso con acqua.

Questo articolo tecnico è stato pubblicato nel PETplanet Insider Vol. 20, N. 01+02/19. Il redattore ci autorizza a diffonderne la traduzione in italiano sul nostro sito.


 

Guadagnare tempo in modo sostenibile nel mondo della produzione di bottiglie in PET

Ridurre al minimo i blocchi

Nelle linee di produzione di bottiglie in PET, un tempo di inattività di anche soltanto pochi minuti comporta una riduzione della produzione di migliaia di pezzi. Inoltre, nel nostro mondo sempre più attento alle questioni ambientali, le strategie per aumentare i tempi di produzione possono scontrarsi con i sempre più rigorosi requisiti di sostenibilità. Un lubrificante applicato sul lato esterno delle preforme o bottiglie, migliora lo sfregamento tra le bottiglie soffiate e allo stesso tempo agisce da distaccante per stampi, in maniera rispettosa dell’ambiente.

Il rivestimento della superficie delle bottiglie con una sottile pellicola scorrevole consente loro di ruotare liberamente le une contro le altre. (illustrazione di Steidle)

Il rivestimento della superficie delle bottiglie con una sottile pellicola scorrevole consente loro di ruotare liberamente le une contro le altre. (illustrazione di Steidle)

 

I blocchi sono un problema particolarmente sentito negli stabilimenti di stiro-soffiaggio del PET. I blocchi della linea si verificano dopo il soffiaggio, durante il trasporto delle bottiglie tramite sistemi di convogliamento pneumatici, per via della frizione che si genera per sfregamento tra una bottiglia e quella adiacente. È il coefficiente di frizione a far sì che il movimento rotatorio delle bottiglie soffiate nella linea pneumatica di convogliamento sia instabile e che quindi esse si incollino tra loro. Ciò causa la formazione di un “ventaglio” di bottiglie sulla linea, generalmente individuato solo quando la produzione si ferma.

Coadiuvante per il processo produttivo

È d’importanza vitale che le bottiglie ruotino liberamente mentre passano attraverso la linea di trasporto, altrimenti la loro rotazione forzata causerà un blocco. I blocchi sono comuni a nelle curve e nelle salite delle linee di trasporto, punti in cui le strategie di prevenzione dei blocchi si rivelano cruciali. Chem-Trend offre un prodotto che migliora l’efficienza di trasporto nelle linee pneumatiche dei prodotti soffiati in PET.

Il prodotto è applicato come lubrificante sul lato esterno delle preforme o bottiglie nei punti chiave lungo il processo di produzione delle bottiglie in PET. Può essere aggiunto alle preforme oppure dopo il soffiaggio.

Si applica nebulizzando il prodotto sulle preforme o bottiglie con qualsiasi attrezzatura a nebulizzazione. Un sistema collaudato e molto efficiente è il rivestimento “Process Integrated Coating” (PIC) dell’azienda Steidle GmbH di Leverkusen, in Germania.

Il Direttore Generale di quest’azienda, Rolf Lamers, ha detto: “Rivestire la superficie con la sottilissima pellicola scorrevole Lusin® Lub O 32 F consente alle bottiglie in PET di ruotare liberamente le une contro le altre. Ciò riduce al minimo i blocchi e facilita il trasporto delle bottiglie in PET in modo più scorrevole”.

Ottimizzando la cosiddetta zona di slittamento tra le bottiglie soffiate incrementa la produttività riducendo il potenziale di blocchi lungo le linee di trasporto. Il rivestimento crea inoltre uno strato protettivo per le preforme che continua ad agire ben oltre il processo di soffiaggio e i passaggi del trasporto.

Ottimizzazione del distaccante per stampi

Un altro vantaggio di questo lubrificante è il fatto che funge da distaccante per stampi, riducendo il potenziale di difetti. Le bottiglie che aderiscono allo stampo influiscono anche negativamente sui tempi di ciclo, comportando un costo più elevato per bottiglia o più bottiglie da eliminare tra gli scarti. Durante l’espulsione dallo stampo, questo lubrificante assicura un distacco rapido e pulito delle bottiglie.

Applicato direttamente sulla preforma prima del soffiaggio, il lubrificante si diffonde in modo uniforme sulla superficie degli stampi di soffiaggio, assicurando una ripartizione scorrevole e uniforme di lubrificante sulle bottiglie soffiate. Il lubrificante rimane fluido, senza rischio di accumuli.

Un coadiuvante per la produzione sostenibile di bottiglie in PET che riduce le imperfezioni

Talvolta le preforme sono gettate in octabin prima dello stoccaggio. Nonostante tutte le cautele nella movimentazione, è possibile causare graffi e altre imperfezioni sulle preforme.

Questi difetti avranno un impatto significativo sull’assorbimento di calore delle preforme in PET durante il loro passaggio attraverso la linea di soffiaggio, nonché sull’aspetto dei prodotti finiti.

Il lubrificante migliora in modo significativo la resistenza ai graffi delle superfici in plastica durante il trasporto e la movimentazione. Le sue proprietà lubrificanti impediscono inoltre la contaminazione creando una barriera contro la polvere e migliorano la lucentezza delle bottiglie soffiate. Un vantaggio in più derivante dall’uso di Lusin® Lub O 32 F è l’ottimizzazione dei livelli di riempimento dell’imballo, in grado di ridurre il costo dei trasporti in modo significativo.

Lusin® Lub O 32 F è conforme ai regolamenti federali (CFR) USA 21 §175.300. Non contiene alcun solvente, siliconi o alogeni e può essere rimosso con acqua. Pertanto, è una soluzione rispettosa dell’ambiente in risposta a molti problemi che si presentano nella produzione di preforme in PET e nel processo di soffiaggio.

DOWNLOAD
Articolo tecnico pubblicato nel PETplanet Insider Vol. 20, N. 01+02/19. (PDF, 654 KB)
PDF
Un marchio Freudenberg.
Contatti

Siamo qui per aiutarti. Compila questo modulo e inviaci la tua richiesta in modo da poterti supportare.

Inviando il modulo compilato, confermo di essere stato informato sul trattamento dei miei dati personali in conformità con la politica sulla privacy di Chem-Trend.